Ossigeno Iperbarico (HBO)

Ossigeno Iperbarico (HBO)

La terapia con ossigeno iperbarico (HBO) è un trattamento terapeutico utilizzato per agevolare la guarigione in un’ampia gamma di diagnosi cliniche (tra cui ulcere del piede diabetico, avvelenamento da monossido di carbonio, embolia gassosa).  Durante il trattamento, il paziente è posizionato all’interno di una camera iperbarica per una determinata quantità di tempo (spesso intorno ai 90 minuti) e a una pressione ben al di sopra del livello del mare (generalmente fino a 2,4 ATA).  Generalmente, il paziente viene posto in un ambiente con ossigeno al 100% o deve respirare quest’ultimo.

Sono disponibili due tipi di camere HBO: monoposto e multiposto.  Le camere monoposto sono caratterizzate da un tubo acrilico orizzontale in cui un singolo paziente inclinato (o supino) accede alla camera tramite una speciale barella.  Nelle camere multiposto c’è più spazio per diversi pazienti in posizione seduta che possono ricevere il trattamento contemporaneamente.  Poiché le camere monoposto sono più piccole rispetto a quelle multiposto, vengono riempite con ossigeno al 100% durante la pressurizzazione.  Questa pratica sarebbe inefficiente in una camera multiposto, in quanto i pazienti sono invece trattati con ossigeno al 100% tramite una maschera o un cappuccio.

L’unico modo per monitorare l’ossigenazione dei tessuti (e, quindi, lo stato del paziente) durante il trattamento con HBO è tramite l’uso di ossimetria transcutanea (tcpO2), utile soprattutto quando si trattano ferite di difficile guarigione.  Ciò può avvenire sia in camere monoposto (con passacavi e prolunghe con elettrodo) sia in camere multiposto (con pannelli remoti).  In entrambi i casi, PeriFlux 6000 si trova fuori dalla camera e gli elettrodi eseguono le misurazioni su uno o più siti del paziente all’interno della camera.  Questa tecnica fornisce indicazioni sul modo in cui il trattamento procede e può anche fornire informazioni sul successo della terapia HBO1.  Questa utile tecnologia è disponibile in diverse versioni di PeriFlux 6000.

Riferimenti:

Smart DR, Bennett MH, Mitchell SJ. Transcutaneous oximetry, problem wounds and hyperbaric oxygen therapy. Diving and Hyperbaric Medicine. 2006; 36: 72-86.

Pannelli Remoti All’interno della Camera Iperbarica

Per facilitare le misurazioni all’interno di una camera iperbarica di ossigenoterapia (HBOT), è disponibile un sistema con pannello remoto. Quest’ultimo è costituito dai cavi necessari, dai penetratori della camera e dai pannelli remoti per il posizionamento all’interno della camera.

Lo strumento (PF6000 tcpO2) viene quindi posizionato all’esterno della camera iperbarica: si applicano gli elettrodi direttamente sullo strumento per eseguire misurazioni esterne alla camera oppure si utilizza il sistema di pannello remoto per misurazioni interne alla camera.

Monitoraggio del tcpO2 che utilizza PeriFlux 6000 Combined System

Compilare il modulo per ottenere maggiori informazioni

6 + 1 = ?

Disclaimer: è possibile che non tutti i prodotti presenti sul sito Web di Perimed siano in vendita in tutti i mercati.