PeriFlux 6000 tcpO

La soluzione per tcpO2 più versatile e adattabile del mercato.
Dai piccoli centri di cura delle ferite ai grandi ospedali universitari, PeriFlux 6000 – tcpO2 può essere personalizzato in base alle proprie esigenze.

Fino a 8 canali tcpO2

Telecamera per documentazione delle ferite

DICOM e connettività HL7

  • Soluzione flessibile: è possibile scegliere fino a otto canali. La possibilità di ottenere i valori di  tcpO2 bilateralmente e su più livelli con un unico esame consente di risparmiare tempo e denaro, fornendo nel contempo tutti i dati necessari per la diagnosi del paziente.
  • Ergonomico e portatile: PeriFlux 6000 – tcpOè disponibile come singolo prodotto (Stand-Alone), su un piccolo carrello o su carrello e PC.
  • Fotocamera per documentazione delle ferite: includiamo sempre una fotocamera per la documentazione delle ferite. Per migliorare l’interpretazione dei risultati, al referto viene aggiunta automaticamente una foto a colori della ferita del paziente, con la posizione degli elettrodi contrassegnata in relazione alla ferita.
    Un’immagine di una ferita con i valori  di tcpO2 dice molto più di tante parole.
  • Referto automatico: dopo l’esame di ogni paziente viene generato automaticamente un referto, che è possibile stampare o esportare come file PDF. Tutti i dati relativi agli esami (informazioni sul paziente, commenti, valori di riferimento, foto a colori della ferita, risultati dei test e tracciati registrati) vengono compilati in una modalità pratica per il medico. Tutti i referti vengono salvati automaticamente nello strumento per futuri follow-up o analisi.
  • Connettività di rete con DICOM o HL7: in via opzionale, è possibile scegliere di connettere lo strumento al sistema informatico dell’ospedale per ricevere i dati dei pazienti o memorizzare i referti. È consigliabile memorizzare i dati relativi agli esami in un formato digitale e sicuro sul server dell’ospedale. Assicuratevi che lo strumento per tcpOsia a prova di futuro ed elimini la necessità di stampare o scansionare i referti degli esami. Tutto ciò può essere gestito in modo digitale.
  • Integrità dei dati del paziente: i nostri strumenti sono conformi alla Health Insurance Portability and Accountability Act (HIPAA), pertanto il  PeriFlux 6000 può consentire di salvare e proteggere le informazioni sensibili dei pazienti in modo semplice e di facile attuazione.
  • Semplicità d’uso: indipendentemente dal fatto che si utilizzi PeriFlux 6000 tcpOcome Stand-Alone o su un carrello computerizzato, la successione delle fasi per l’esame completo è molto semplice. Un singolo tocco sullo schermo touch screen dello Stand-Alone o un clic del mouse sul monitor del computer  guidano l’operatore durante l’esame.
  • Soluzione espandibile: è possibile aggiornare il  PeriFlux 6000 tcpO2 con il nostro sistema indice pressorio caviglia-braccio (ABI), con pressione all’alluce, con PVR (Pulse Volume Recording pletismografica), con la pressione di perfusione cutanea (SPP) o con la misurazioni delle pressioni segmentali, in qualsiasi momento. Con la combinazione di queste funzioni si ottiene un pacchetto unico e completo di test non invasivi per tutti i pazienti a rischio di arteriopatia periferica (PAD) Aggiorna il sistema tcpO2 con laser doppler e pressione
Monitoraggio della tcpO2 che utilizza PeriFlux 6000 Combined System
Video didattico sul PeriFlux 6000 Combined System
ESVS Video Didattico – Professoressa Maarit Venermo

Compilare il modulo per ottenere maggiori informazioni

1 + 0 = ?

Disclaimer: è possibile che non tutti i prodotti presenti sul sito Web di Perimed siano in vendita in tutti i mercati.