Microcircolazione

Sistema vascolare

Il sistema vascolare può essere suddiviso in due componenti: la macrocircolazione e la microcircolazione. Lo scopo principale della macrocircolazione (arterie e vene) è quello di trasportare il sangue attraverso il corpo; la microcircolazione (arteriole, capillari e venule) fornisce ossigeno e sostanze nutritive ai tessuti, rimuove i prodotti di scarto, regola la pressione ematica e contribuisce alla termoregolazione. Entrambi i sistemi sono ovviamente molto importanti, ma l’importanza della microcircolazione è spesso sottovalutata.

Funzione microvascolare

Molti meccanismi diversi svolgono un ruolo nella regolazione del microcircolo. Le cellule endoteliali, oltre a costruire la parete interna dei vasi, hanno anche un’importante funzione di segnalazione. Quando queste cellule diventano disfunzionali, invece di proteggere le pareti dei vasi, possono effettivamente promuovere cambiamenti patofisiologici. Poiché svolge un ruolo così importante, la funzione endoteliale (dis-) è una parte importante della ricerca sulla microangiopatia.
Arteriole capillaries venule

Misurazione della microcircolazione

Quando Perimed pubblicò il primo sistema commerciale per la misurazione della flussimetria laser Doppler (LDF, noto anche come laser doppler perfusion monitoring, LDPM) all’inizio degli anni ’80, ciò consentì di poter valutare il flusso microvascolare in modi fino ad allora non possibili. Da allora, decine di migliaia di articoli sono stati pubblicati su una moltitudine di applicazioni. L’aggiunta del laser Doppler perfusion imaging (LDPI) ha reso possibile visualizzare la perfusione in un’immagine 2-D e l’analisi del contrasto con speckle laser (LASCA) ha facilitato la visualizzazione in tempo reale ad alta risoluzione.

WordPress Lightbox Plugin