Ricomparsa volumetrica delle pulsazioni (PVR)

La ricomparsa volumetrica della pulsazione (PVR Pulse Volume Recording) può rilevare la presenza di lesioni occlusive negli arti o può essere utilizzata per identificare la posizione anatomica delle lesioni occlusive, spesso in combinazione con pressioni segmentali. Il PVR si basa sulla pletismografia dell’aria e misura i cambiamenti di pressione, riflettendo la pulsatilità arteriosa. Le calcificazioni arteriose non influiscono sulla valutazione del risultato, rendendo il PVR ideale da combinare con l’ABI per una maggiore affidabilità in tutti i pazienti con diabete o malattia renale cronica.

  • Non affetto
  • Ideale da combinare con l’ABI
  • Può, in molti casi, sostituire la pressione segmentale
Perimed PVR
WordPress Lightbox Plugin