PeriFlux 5000

tcpO2

PeriFlux 5000 tcpO2Solo per scopi di ricerca

Monitoraggio dell’ossigeno transcutaneo (tcpO2/TCOM)

PeriFlux System 5000 offre la possibilità di monitorare l’ossigeno transcutaneo e il biossido di carbonio utilizzando elettrodi di tipo Clark. Sono disponibili sistemi di pannelli remoti per facilitarne l’uso nelle camere iperbariche.

Software applicativo PSW ExM

PeriFlux System 5000 è gestito utilizzando il software applicativo PSW ExM installato su PC o laptop. PSW ExM fornisce sul monitor istruzioni chiare per guidare l’utente nell’esecuzione dell’esame. I risultati sono riassunti in un ampio report alla fine del test. È disponibile una versione di PSW ExM compatibile con Digital Imaging and Communication in Medicine (DICOM).

Il software applicativo PSW ExM per PeriFlux System 5000 può essere aggiornato solo alla versione 5.2 di PSW ExM.

Fino a quattro canali per unità

L’unità principale può essere dotata di un massimo di quattro canali di tcpO2/tcpCO2. Ogni canale è utilizzato insieme a un elettrodo di tipo Clark (solo per tcpO2) o a un sensore combinato pO2/pCO2 (per tcpO2/tcpCO2). È possibile collegare diverse unità principali per aumentare il numero di canali.

Ampliamento con altri test di pressione periferica

PeriFlux System 5000 è un sistema modulare che può essere ulteriormente ampliato per includere altre tecniche per diagnosticare la circolazione periferica, come pressioni periferiche (pressioni all’alluce/alla caviglia), pressione di perfusione cutanea (SPP) e test PVR (Pulse Volume Recording). Questa possibilità fornisce una soluzione completa per la valutazione vascolare, tutta in un unico strumento.

WordPress Lightbox Plugin